Amore

User avatar
ValeCiceri
Posts: 128
Joined: Fri Jun 01, 2012 19:11
Contact:

Re: Amore

Post by ValeCiceri » Wed Jun 19, 2013 18:39

Irinushka wrote:
nadia wrote:...dall'altra parte dell'età, con Te...
Stupenda... l'ho salvata nei miei Preferiti... :Well Done : Thanks : : Love :

E... già che ci sono :wink: ... mi permetto di rilanciare (in ogni dove) la frase che è uscita domenica:

La risposta non è dentro di voi, ma dipende da voi!!!
Ho trovato questa foto..poi Irina ha scritto questa frase...e mentre ascoltavo la canzone postata da Nadia (bellissima) è uscito questo : Thumbup :

:abbracciatona
Attachments
larisposta.jpg
ValeCiceri
CheDioMiArtista

User avatar
nadia
Posts: 319
Joined: Thu Apr 15, 2010 11:54

Re: Amore

Post by nadia » Mon Jun 24, 2013 10:11

Dipende...da che dipende? Da che punto guardi il mondo Tutto dipende**** :abbracciatona
Con Amore,
Na
NamoЯartista a servizio dello Spirito

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7382
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: Amore

Post by Irinushka » Mon Jun 24, 2013 11:00

mamma mia, ma dove le trovi delle canzoni così? :clap :abbracciatona : Love : : Thanks :
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Massimo
Posts: 210
Joined: Mon Aug 25, 2008 20:02

Re: Amore

Post by Massimo » Fri Jun 28, 2013 0:19

Questa sera (o meglio notte!!!) contribuisco anch'io con una bella canzone di Amore!!! :figurati



Magari la conoscete già tutti, ma stasera ho ascoltato le parole con più attenzione e se le guardiamo/sentiamo/respiriamo con i nostri occhi/orecchi/sensi risultano piuttosto intonate con quello che stiamo passando!!! : Thumbup :

Ve le copio qui:

Bursting through a blood red sky
A slow landslide
and the world we leave behind
It's enough to lose your head,
disappear and not return again...

When I fall to my feet
Wearin' my heart on my sleeve
All I see just don't make sense
You are the port of my call
You shot and leavin' me raw
Now I know you're amazing

'Cause all I need
Is the love you breathe
Put your lips on me and
I can live underwater,
underwater, underwater!
Underwater!

Flying through a bright blue sky
with a space boy high
from the world I leave behind
It's enough to lose my head
disappear and not be seen again

When I fall to my feet
Wearin' my heart on my sleeve
All I see just don't make sense
You are the port of my call
You shot and leavin' me raw
Now I know you're amazing

'Cause all I need
Is the love you breathe
Put your lips on me and
I can live underwater,
underwater, underwater!
Underwater!

Underwater!
Underwater, underwater!
I can live underwater
With your love I can breathe
I can Breathe underwater
underwater, underwater!

Underwater!
Underwater, underwater!
I can live underwater
With your love I can breathe
I can Breathe underwater
underwater, underwater!

Underwater!
Underwater, underwater!
We can live underwater
With your love I can breathe
I can Breathe underwater
underwater, underwater!

Underwater!
underwater, underwater!
We can live underwater
underwater, underwater!
With your love I can breathe
I can breathe underwater

User avatar
Massimo
Posts: 210
Joined: Mon Aug 25, 2008 20:02

Re: Amore

Post by Massimo » Fri Jun 28, 2013 9:34

A completamento del post di ieri sera riporto tre cose:

La prima è che siccome ho ascoltato la canzone prima di andare a dormire mentre scrivevo i post, poi ho passato metà della notte (veramente ore) a sognare sogni molto intensi con quella canzone come colonna sonora... :figurati

La seconda è che per me l'acqua è sempre stata un elemento importantissimo, in tutte le sue forme e circostanze, da bere a litri, da nuotarci dentro per ore, da farci la doccia al mattino che non è mai stata solo una questione igienica... : Chessygrin : e quindi probabilmente quella canzone ha istantaneamente fatto vibrare qualcosa dentro di me... : Groupwave : l’idea di essere un “essere “ acquatico mi è sempre sembrata molto naturale… : MrBlue :

La terza è un contributo da una delle ultime sedute individuali che mi sembra molto ben sincronizzata e appunto completi le parole e i sentimenti della canzone:

"L'acqua, come ben sai, è una sostanza di arricchimento naturale. Lo era anche nel linguaggio di prima e lo sarà ancora di più nel linguaggio di adesso perché essere acqua vuol dire portare in sé particolari condizioni. Adesso il nuovo linguaggio, la nuova qualità delle frecce fanno sì che queste condizioni di portabile, di trasportabile dall'acqua magari sono diverse e soprattutto condizioni che serviranno la trasformazione, le ricerche, le impostazioni di ricerca della trasformazione. Quindi, osserva l'acqua, osserva tutto questo elemento. Magari con questo incidente un po' hai mandato un avviso a te stessa perché l'acqua attribuisce i codici o trasmette i codici attribuiti... sicuramente il nuovo linguaggio esistenziale arricchirà molto questa superficie di acqua. Adesso, tra un po', tra 2-3 settimane guardare anche sulla superficie dell'acqua, ma soprattutto un lago, un mare, potrà arricchire tantissimo... anche solo guardare, perché avrà delle risposte dentro."

Chiara
Posts: 133
Joined: Fri Jul 09, 2010 18:00

Re: Amore

Post by Chiara » Sun Jun 30, 2013 11:10

Lascia che l'Amore ti ami
Last At 21/11/2013

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7382
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: Amore

Post by Irinushka » Fri Aug 02, 2013 19:33

Irinushka wrote: Dico solo che le porte hanno cominciato ad aprirsi… addirittura mi è sembrato di sentire Lui che diceva: “meno male… era ora…” : RedFace : :D

Sarà casuale? Non sarà casuale? :wink: Fatto sta che oggi ho sentito un paio di volte:

“Tuileries”

Che subito si è scomposto in

Tu Il rit (in francese)… sarebbe Tu - Lui ride

Dopodiché potrebbero esserci diverse versioni interpretative del perché Lui ride quando ha a che fare con me (“eh, tu…”) : ... : :lol: … e va benissimo… comunque, se Lui ride, è già una cosa stupenda… :D : Love : : Bash :
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
nadia
Posts: 319
Joined: Thu Apr 15, 2010 11:54

Re: Amore

Post by nadia » Sun Aug 04, 2013 11:45

Irinushka wrote:
Irinushka wrote: Dico solo che le porte hanno cominciato ad aprirsi… addirittura mi è sembrato di sentire Lui che diceva: “meno male… era ora…” : RedFace : :D

Sarà casuale? Non sarà casuale? :wink: Fatto sta che oggi ho sentito un paio di volte:

“Tuileries”

Che subito si è scomposto in

Tu Il rit (in francese)… sarebbe Tu - Lui ride

Dopodiché potrebbero esserci diverse versioni interpretative del perché Lui ride quando ha a che fare con me (“eh, tu…”) : ... : :lol: … e va benissimo… comunque, se Lui ride, è già una cosa stupenda… :D : Love : : Bash :

Tanto "tempo" che non scrivo, ma sarà vero? :shock: questo nostro vivere nel tempo perde consistenza si scolora, si sfuoca e la nostra possibilità di crearci ricordi passati o ricordi futuri è così entusiasmante. Oggi passeggiando avrei voluto essere in grado di fare piccoli e fantasmagorici salti mortali, immortali? : WohoW :, per dedicar : Love 2 :gli questa mia gioia scomposta, immotivata o meglio non umanamente motivata.
E poi, tra un salto virtuale e l'altro pensavo,liberiamoci dai : CoolGun : cognomi : CoolGun : come se i nosti benedetti alberi genealogi avessero bisogno di una vigorosa, potatura...Che l'esistenza" ad personam" sia un pochino agli sgoccioli?
"Ad personam:La frase è usata per indicare cariche, privilegi e simili di cui gode esclusivamente una determinata persona, dunque non trasmissibili o rinnovabili per altri[1]. In senso esteso, si riferisce anche a qualsiasi cosa non indirizzata all'intera comunità o ad un gruppo, ma solo ad una persona ben precisa o ad una precisa categoria di persone"
Tant'è... : WohoW :
NamoЯartista a servizio dello Spirito

User avatar
nadia
Posts: 319
Joined: Thu Apr 15, 2010 11:54

Re: Amore

Post by nadia » Fri Aug 09, 2013 14:56

:figurati






Così vicino non importa quanto lontano
Non può essere troppo lontano dal cuore
Abbi sempre fiducia in chi siamo
E nient'altro ha importanza

Non mi sono mai aperto così
La vita è nostra, e la viviamo a modo nostro
Tutte queste parole che non dico
E nient'altro ha importanza

Cerco fiducia e la trovo in te
Ogni giorno per noi qualcosa di nuovo
Apri la mente ad un nuovo punto di vista
E nient'altro ha importanza

Fregatene di ciò che fanno
Fregatene di ciò che sanno
Ma io lo so

Così vicino non importa quanto lontano
Non può essere troppo lontano dal cuore
Abbi sempre fiducia in chi siamo
E nient'altro ha importanza

Fregatene di ciò che fanno
Fregatene di ciò che sanno
Ma io lo so

Non mi sono mai aperto così
La vita è nostra, e la viviamo a modo nostro
Tutte queste parole che non dico
E nient'altro ha importanza

Cerco fiducia e la trovo in te
Ogni giorno per noi qualcosa di nuovo
Apri la mente ad un nuovo punto di vista
E nient'altro ha importanza

Fregatene di ciò che dicono
Fregatene dei loro giochetti
Fregatene di ciò che fanno
Fregatene di ciò che sanno
E io lo so

Così vicino non importa quanto lontano
Non può essere troppo lontano dal cuore
Abbi sempre fiducia in chi siamo
No, NIENT'ALTRO HA IMPORTANZA!

:abbracciatona
NamoЯartista a servizio dello Spirito

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7382
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: Amore

Post by Irinushka » Tue Aug 27, 2013 14:38

Riporto qui il post che Ultra ha scritto stanotte sul forum russo in lingua inglese.
Ultra wrote:John Lennon "Imagine"

Imagine there is no heaven
It's easy if you try
No hell below us
Above us only sky

Imagine all the people
Living for today

Imagine there's no countries
It isn't hard to do
Nothing to kill or die for
And no religion, too

Imagine all the people
Living life in peace

You, you may say I'm a dreamer
But I'm not the only one
I hope someday you will join us
And the world will be as one

Imagine no possessions
I wonder if you can
No need for greed or hunger
A brotherhood of man

Imagine all the people
Sharing all the world

...
Image
Imagine = I Am Ageing : WohoW : "...Ageing is the accumulation of changes in a person over time..."
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
E poi… :wink: : Bash :
nadia wrote:
Irinushka wrote:E Lui ha suggerito che io condividessi con tutti il mio "segreto" (ovviamente non è l'unico :wink: ), e cioè, la Magia dell''espressione "Я Люблю - Ya Lubliu" o semplicemente "Люблю - Lubliu", "Io Amo" o semplicemente "Amo", in russo.
Lo sento che pulsa dentro di me, e scolpisce e modella e ricama e cesella... :figurati


"Я Люблю - Ya Lubliu"
Grazie al trio Vale – Tizi – Amedeo : Groupwave : : Love : ,

la formula "Я Люблю - Ya Lubliu"

ha fatto scoprire il suo potenziale nascosto: Ya Lubliu: YellowBlu

Quanto mi piace… anche perché sono i miei due super colori per eccellenza… :Well Done :clap :D : Love : : Thanks :

E... percepisco questa interpretazione "nascosta" che di colpo è sbocciata come una conferma che sta succedendo qualcosa (una sincronizzazione, una riaccordatura del tempo - spazio?) a livello delle velocità... a livello delle velocità trasformative.. :wink:
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

Chiara
Posts: 133
Joined: Fri Jul 09, 2010 18:00

Re: Amore

Post by Chiara » Sun Sep 01, 2013 16:55

:clap
Last edited by Chiara on Tue Dec 29, 2015 15:01, edited 1 time in total.
Last At 21/11/2013

Chiara
Posts: 133
Joined: Fri Jul 09, 2010 18:00

Re: Amore

Post by Chiara » Tue Sep 03, 2013 21:56

:clap
Last edited by Chiara on Tue Dec 29, 2015 15:04, edited 1 time in total.
Last At 21/11/2013

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7382
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: Amore

Post by Irinushka » Thu Oct 03, 2013 11:25

Come un regalo a Vale – Arco Iris : Birthday : e anche a tutti noi : Groupwave : … presentiamo l’argomento delle Emozioni, delle Emozioni nella Dio Realtà

La trascrizione è stata gentilmente fornita da Maria Teresa. : Thanks : : Love :

LE EMOZIONI

...Io direi parliamo in generale delle emozioni, non soltanto dell'amore. Certo l'amore è la chiave di tutto ma ci saranno tante emozioni… e l'attuale tavolozza delle emozioni umane è solo una copia assolutamente impoverita di ciò che può essere la tavolozza delle emozioni che si sentono in questo nuovo regime della conduttività.

Cominciamo proprio dalla definizione delle emozioni.

In un certo senso è quasi sorprendente che voi abbiate avuto certe emozioni nella realtà dell’”Average” perché le emozioni, comunque, sono qualcosa che è pre-caricato da questa Cosa Principale, da questo Riferimento Principale e cioè che posso essere Io, che può essere anche il vostro conoscere voi stessi autentici sempre però nella Mia realtà, nella “Dio Realtà”. Questo è come un ingrediente magico che tutte le emozioni contengono.

A questo punto le emozioni diventano uno strumento, anche uno strumento didattico, sono una specie di bussola. Se dentro è inserita questa pre-taratura principale che può essere Dio e poi voi con Dio e il vostro posto nella Dio Realtà, a questo punto intorno a questa specie di lancetta magnetica come dentro la bussola si possono formare vari strati della impressionabilità che sono uno strumento naturale che accompagna l'andare “verso”, non per raggiungere un posto di destinazione finale ma per andare “verso”, espandere se stessi mentre si va “verso”…

Le emozioni, la tavolozza delle emozioni sono una specie di bussola a lunga durata che poi a sua volta mentre si viaggia può essere anche rifatta, la sua costruzione può essere modernizzata, aggiornata, eccetera, però ci deve essere sempre questo criterio principale della lancetta come nella bussola che indica il Nord. Se tu non dici alla bussola il concetto del Nord, che cosa ti indica la bussola? Ti dà delle indicazioni convulse, confuse, per niente affidabili o addirittura si ferma immobile e dice: "vai tu allora, io non esisto, fai come ti pare."

È quasi sorprendente che in qualche modo tu abbia avuto, che voi abbiate avuto, certe emozioni che poi non erano ovviamente emozioni vostre personali perché erano quelle dell'ambiente dell”Average” che venivano pre-fornite. Che cosa avevano come punto obbligatorio, come il Nord della bussola? Essere al servizio dell'ambiente dell’”Average”, confermare con voi stessi di appartenere all'ambiente dell”Average”.

Quindi più tu esaurivi questa tua autoidentificazione e meno emozioni sentivi. Sono state lavate via naturalmente e tu non le hai più ricaricate perché sarebbero state parte della pseudo bussola che indicava una pseudo strada che non portava da nessuna parte. Non solo l'amore, ma anche altre emozioni sono state progressivamente escluse e questo proprio paradossalmente era il modo attraverso cui cominciava a farsi vedere ciò che veramente è autentico, ciò che veramente è il presente autentico, cristallino. La cessazione delle emozioni è come la cessazione dei criteri di essere parte di quella vita che non era del tutto una vita.

Non soltanto tu hai esaurito le emozioni umane, ma anche le frequenze stesse che contenevano tali emozioni, quelle frequenze che erano in dotazione da parte dell'ambiente ormai sono così logore che perfino le persone che sono nella dimensione umana sentono le emozioni sempre più zoppicanti, sempre più incomplete e soffrono perché non sanno qual è la causa del fenomeno, soffrono e si chiedono il motivo, si chiedono di chi è la colpa, se è la loro, se è del partner, dei genitori, dei figli.

È vero che anche questo soffrire “generico” diventa sempre più troncato. Anche questo soffrire è sempre meno reale, conduce sempre meno cose. Certamente questo assottigliarsi progressivo delle emozioni lo nota anche le persone che non sanno niente della trasformazione.

Nella tua orbita dei movimenti come satellite si tratterà non solo di aggiornare, ma direi proprio di creare ex-novo la tua capacità di emozionarti, di usufruire delle emozioni, come leggere le indicazioni di una bussola e dire, "ok, allora vado di qua, vado di là" e quindi, consigliarti con le tue emozioni perché queste emozioni saranno proprio tue. Saranno fatte con le tue specifiche frequenze, avranno la tua specifica freccia che indica la Cosa Principale. Non saranno come le emozioni standard dell'ambiente dell’”Average”.

Le emozioni poi possono variare. Non è che ci sarà sempre solo l'emozione della felicità o dell'amore perché anche questo sarebbe un impoverimento. Posso dirti che anche nella mia realtà, a livello delle emozioni superiori è possibile provare la tristezza, è possibile provare un rammarico, solo che le frequenze in cui si esprime tutto ciò sono le frequenze pure, sono le frequenze cristalline, sono le frequenze che esprimono lo spirito del Tutto. Può esserci un senso di rammarico e anche questo è un potenziamento perché sarà sempre un rammarico che ha dentro anche la famosa freccia che indica il Riferimento Principale.

Insieme al rammarico tu sentirai, “sì, “Mio Dio” è qui, “Mio Dio” in questo momento, in questa particolare emozione mi risponde in questo modo ed io so che per andare verso di Lui uso questo particolare kit di frequenze”.

È normale che ci siano le emozioni variopinte, però, saranno tutte fabbricate bene senza fregature. Saranno dotate di un sistema di guida sicura, di dispositivi di spostamento dentro la Dio Realtà di cui puoi fidarti.

Avrai fiducia delle tue emozioni anche se a volte potranno essere emozioni non chiare oppure non saprai di che cosa sono veramente cariche perché nelle emozioni del Tutto le miscele, le tavolozze possono avere diversi componenti, anche alcuni che tu non conosci. Potresti anche sentire qualcosa di forte che riconosci essere un'emozione ma non sai che cosa veramente contiene. Allora metti in piedi dei passi, dei movimenti anche allo scopo di far parlare questa emozione. Se solo la senti e basta e non fai nessun movimento tramite cui disimballarla, allora non riesci a capire che cosa ha dentro... e poi fa sempre piacere disimballare le cose quando ti arrivano.

Può darsi che una certa emozione in qualche modo ti suggerisca anche un certo ordine dei movimenti. Hai la sensazione, l'impressione che facendo certi passi tu potresti usare il regime di disimballare questa particolare emozione e quindi di leggerla per quello che è, di estrarre gli ingredienti energetici che ci sono dentro e di potenziarti con questi ingredienti.

Come vedi non è un modo umano di usare le emozioni, però, è anche un modo che mette tutto in correlazione. L'azione, il movimento che cosa fanno? Accompagnano ciò che è il Riferimento Principale, però il Riferimento Principale che sarei Io, non è per niente fisso.

È qualcosa che ti aiuta come satellite a modificare la tua orbita, a modificare i movimenti che fai lì dentro e le emozioni sono un tuo aiutante naturale in questo processo e poi sono anche un arricchimento. Di nuovo, le emozioni umane erano delle miscele molto povere. Anche le emozioni, quelle più intense possibili, possiamo parlare del senso della felicità e dell'amore, comunque, non è che erano molto profonde. Anche come frequenze c'era poco da esplorare e poi dopo se uno voleva poteva gonfiare questa cosa come gli pareva, lì, la forza dell'illusione era sempre a disposizione, però, per come venivano fabbricate queste emozioni c'era poco e non è che arrivavano nuovi rifornimenti.

Era sempre la stessa cosa. Invece qui le emozioni possono avere sempre delle ricariche nuove per te per cui è bello stare dietro alle emozioni perché è attraverso questo che puoi captare e disimballare l'intreccio, l'intreccio corrente del Tutto e scoprire proprio da te, attraverso te stessa ciò che è l'attuale condizione del Tutto. Te lo racconta, te lo consegna attraverso le attuali emozioni. È anche importante non cadere nella trappola delle interpretazioni umane perché, non sapendo come catalogare una particolare emozione, una particolare miscela, tu dici: "ma, sento una specie di tristezza", però, la metti tra virgolette perché sarà tutt'altro che tristezza e poi magari prendi questa tristezza, cominci un po' a sbatacchiarla perché è una miscela e allora diventano magari più sentite altre componenti e allora ti rendi conto che magari non era affatto una tristezza.

Che cosa sarà mai? Mentre proverai a formare degli equivalenti, delle definizioni di ciò che senti, anche questo ti arricchirà, mentre a volte dirai che non sai proprio come chiamare questa cosa, non sai come chiamare questo tuo attuale sentire. Anche questo sarà un atto di rispetto. Dire: “sì, in questo momento io non ho degli equivalenti adatti per nominare questa cosa, però so che la sento e questo mi sta bene.”

Qui vedi c'è tutta una condizione a cui puoi stare dietro, di cui occuparti ed i tuoi movimenti naturalmente si raggrupperanno, si formeranno in sintonia con queste emozioni. Non in modo lineare, non che se tu senti questa specie di tristezza fai quello che un essere umano farebbe sentendo la tristezza, no, non così. In qualche modo, però, i movimenti, sì, verranno creati, verranno concepiti per permetterti di chiarire meglio che cosa c'è dietro questa o quell'altra miscela emotiva.

È questo il processo didattico dal vivo. È da dentro le tue emozioni e poi anche da dentro i tuoi movimenti che tu scopri le cose.
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

Chiara
Posts: 133
Joined: Fri Jul 09, 2010 18:00

Re: Amore

Post by Chiara » Fri Oct 04, 2013 18:54

:clap
Last edited by Chiara on Tue Dec 29, 2015 15:03, edited 1 time in total.
Last At 21/11/2013

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7382
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: Amore

Post by Irinushka » Sat Oct 05, 2013 18:27

Irinushka wrote:Come un regalo a Vale – Arco Iris : Birthday : e anche a tutti noi : Groupwave : … presentiamo l’argomento delle Emozioni, delle Emozioni nella Dio Realtà

La trascrizione è stata gentilmente fornita da Maria Teresa. : Thanks : : Love :
Lo slancio ci ha portati a mettere questo pezzo forte anche sul sito :Well Done : Love : :

Le Nuove Emozioni

http://it.irinushka.eu/?p=2159" onclick="window.open(this.href);return false;
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest