Non sono solo sogni...

User avatar
Tiziamo
Posts: 46
Joined: Tue Feb 26, 2013 23:14
Location: Torino
Contact:

Re: Non sono solo sogni...

Post by Tiziamo » Mon Apr 15, 2013 11:26

Caro Forum e cari Alchiamici :D
ho scritto una email ad Irina ieri sera, e su suo suggerimento la pubblico anche qua...
:) ma prima colgo l'occasione, dato che non sono solo sogni :) ma sono molto reali anche se per ora non visibili ai miei occhi :), per salutare tutto il 'mio' entourage. Come li chiamiamo con Vale, i 'ragazzi'...
cari Ragazzi, vi Saluto e vi ringrazio, mi piacerebbe conoscervi meglio e sapere quanti siete e i vostri nomi...
Grazie per onorare il mio cammino qua sulla Terra, grazie per accompagnarmi e aiutarmi...grazie grazie grazie. Vi Abbraccio

e ora passiamo al sogno...copio dalla email :mrgreen:

[...]
con molte persone stavamo costruendo 2 sorte di casupole-capanne di legno...eravamo in
2 squadre differenti...
pare che tutto fosse fatto per me...costruivamo la capanna con la squadra che mi
era assegnata, che sarebbe dopo stata tutta coperta-chiusa
tipo una capanna sudatoria (hai presente il rituale dei nativi americani?) e infatti
sul tetto c'era un buco per fare passare la canna fumaria...

Ad un certo punto arriva Lui...e mi porge dei legni (di recupero) che dovevo
pulire da delle incrostazioni nere con una lama affilata...
e mi diceva con un sorriso che li dovevo pulire per poi usare quei listelli di legno
per accendere il fuoco.

[Lui ha le stesse sembianze dell'altro sogno quello con terminator...quindi con l'aspetto fisico
di Stefano, quel signore che ci ha fatto il corso sulle case di paglia]
capisco come se Lui stia li ad aspettarmi, infatti sta sempre un po' in disparte
ma sono io che devo fare una mossa. Lui è gentile e molto amorevole e mi sostiene ma
è anche molto paziente...questa è la percezione che ho avuto in questo sogno...

Aggiungo ancora che ad un certo punto arriva anche il maestro Yoda di starwars
che come se nn mi bastasse, mi conferma che Lui è davvero Lui, e Yoda
è arrivato li da noi proprio per andare a parlare con Lui.


Comunque,
Io ho un po' di paura di prendere parte a questo rituale anche se so che è importante per la mia crescita
per tutto me, e arriva un signore (con le sembianze di un personaggio di un film) che mi dice:

"Stiamo tutti aspettando che tu ti riconosca interiormente come Essere Libero!"
e poi
"E' tutta una questione di i". (intendo proprio la lettera 'i')



Stamattina raccontandolo a Vale mi ha detto che Andrea ha scritto qualcosa a proposito
di un certo fattore 'i' ma non sono ancora andato a cercare nel forum.
in ogni caso è stato un sogno molto forte...molto bene inciso nella mia coscienza.

E così mi sono domandato, ma tutti chi? e perchè tutti aspettate me? per fare cosa?
e cosa significa la lettera i? :)
[...]

e aggiungo allora, Come posso fare, come posso agire per riconoscermi interiormente come essere Libero?
Voglio riconoscermi come tale, cari ragazzi chiedo anche il vostro aiuto in questo...chiedo aiuto affinchè non ci sia più nulla (in proiezione :mrgreen: ) che mi venga fatto-detto che possa essere preso sul 'personale'...ma tutto da vivere nell'ottica di un costante miglioramento crescita trasformazione. :D


Un bacio a tutti voi
TiziAmoТициано

User avatar
Andrew
Posts: 606
Joined: Mon Jan 18, 2010 11:24
Contact:

Re: Non sono solo sogni...

Post by Andrew » Mon Apr 15, 2013 11:52

Tiziamo wrote:
"Stiamo tutti aspettando che tu ti riconosca interiormente come Essere Libero!"
e poi
"E' tutta una questione di i". (intendo proprio la lettera 'i')


Stamattina raccontandolo a Vale mi ha detto che Andrea ha scritto qualcosa a proposito
di un certo fattore 'i' ma non sono ancora andato a cercare nel forum.
in ogni caso è stato un sogno molto forte...molto bene inciso nella mia coscienza.

E così mi sono domandato, ma tutti chi? e perchè tutti aspettate me? per fare cosa?
e cosa significa la lettera i? :)
[...]
Non sono riuscito a trovare il mio post menzionato da Vale :mrgreen: , comunque la parola Libertà si é appena Trasformata come segue:

(L) I BE RTA'...

I('LL) BE (THE) REALTA'

Io sarò/sono la Realtà
La "I" sarà/é la Realtà


E a questo punto il Topic é quello giusto, perché dopo questa illuminazione l'accento mi suggerisce proprio che Non sono solo sogni... ma si tratta della Realtà :| :shock: :D :!: :idea: :arrow:

User avatar
Andrew
Posts: 606
Joined: Mon Jan 18, 2010 11:24
Contact:

Re: Non sono solo sogni...

Post by Andrew » Mon Apr 15, 2013 12:09

Andrea wrote:
(L) I BE RTA'...

I('LL) BE (THE) REALTA'

Io sarò/sono la Realtà
La "I" sarà/é la Realtà


E a questo punto il Topic é quello giusto, perché dopo questa illuminazione l'accento mi suggerisce proprio che Non sono solo sogni... ma si tratta della Realtà :| :shock: :D :!: :idea: :arrow:
Rileggendo, sentiamo di poter definitivamente togliere le parentesi, quindi la Libertà si presenta così:

Io Sono La Realtà - Noi siAMO la Realtà

La "I" é la Realtà

E le due (tre?) frasi... ci sembrano la stessa "cosa" :| :shock: :D :mrgreen: :!: :idea: :arrow:


PS: nel frattempo ho ritrovato il post.

User avatar
Andrew
Posts: 606
Joined: Mon Jan 18, 2010 11:24
Contact:

Re: Non sono solo sogni...

Post by Andrew » Mon Apr 15, 2013 12:51

Andrea wrote:
Rileggendo, sentiamo di poter definitivamente togliere le parentesi, quindi la Libertà si presenta così:

Io Sono La Realtà - Noi siAMO la Realtà

La "I" é la Realtà

E le due (tre?) frasi... ci sembrano la stessa "cosa" :| :shock: :D :mrgreen: :!: :idea: :arrow:
Una ulteriore precisazione fondamentale che ci é appena pervenuta:

Nella Nostra LAN, Noi siAMO la Dio-Realtà

D I O

O é Lui, il Volume Completo e Neutro
I é l'Interfaccia tra la D e la O (che hanno una certa somiglianza e parentela nella F-Orma, nell'OrmaImpronta della Forza dello Spirito)
D é la Nostra Realtà Concreta

Questa é la Massima Libertà Non-Più-Umanamente (DioUmanamente?) possibile...

Ecco, questo adesso lo postiamo anche di là(n) :wink:

User avatar
Arcobaleno
Posts: 241
Joined: Sun May 23, 2010 15:48

Re: Non sono solo sogni...

Post by Arcobaleno » Mon Apr 15, 2013 16:38

Irinushka wrote:Che per facilitare le cose si fa vedere volentieri in giro accompagnato dal colore "yellow", anche se non tutti i gialli creano per forza degli scenari trasformativi... :lol:


Stanotte, come spesso nei miei sogni accade, eravamo in tanti in un luogo/stanza/spazio in cui c'era molto fermento e gioia e sperimentazione.
Io stavo facendo un disegno ed ero molto felice di ciò che stava venendo fuori. Usavo ogni sorta di strumento, pennarelli, pastelli, acquarelli, tempere ecc .... e mi divertivo molto. A un certo punto cercavo il pennarello giallo. Ne ho provati molti (e molti ce n'erano) ma fino a che non ho trovato quello che funzionava perfettamente ed era della tonalità che cercavo (molti erano di un giallino sbiadito o funzionavano a metà e metà) non sono stata veramente soddisfatta.
Anche Amedeo era presente, ma in braccio a qualcun'altro ed osservava molto allegramente tutto ciò che accadeva intorno a lui.
Oggi sentiamo che la selettività è importante anche quando comporta dover dire di NO a qual-"cosa"/qualcuno (un modo, una situazione, un moto interiore, un'abitudine, una persona, un colore :wink: .... ecc) che non ci con-vince del tutto e che lascerà poi uno spazio vuoto.
Lasciar perdere.
La Fede forse, o almeno la nostra Fede, risiede anche e soprattutto in quello spazio vuoto che in Realtà è così pieno di Lui, uno spazio in cui non si sa cosa accadrà ma si sa che accadrà qualcosa che ci farà crescere nella trasformazione, facile o non facile, meraviglioso o non piacevole che sia :oops: :P

Arcobaleno wrote:GRATITUDINE è anche GRATIS-TUDINE .... la Dio-REaltà, pensando ai vecchi standard dis-umani, è gratis ... non bisogna guadagnarsi da vivere .... suonare il nostro play autentico e primordiale è un nostro dirittto naturale, MA è bello pensare che love-orare e love-osare nelle Dio-stanze arricchisce la nostra Forza e ci permette di s-coprire noi stessi .... :P :P :P


Pensandoci bene la Dio-Re-altà non è proprio gratis, il prezzo è quello di imparare e essere se stessi o meglio ancora a disimparare a non essere se stessi. E mi sa proprio che non ci sono sconti.... :wink: :roll:

Tiziamo wrote:E così mi sono domandato, ma tutti chi? e perchè tutti aspettate me? per fare cosa?
e cosa significa la lettera i? :) [...]


Questo è la cosa più bella e magica ... e complicata :oops: :roll: del viaggio ...arriveranno pian piano (o veloce veloce :wink: ) tutte le tessere da ricongiungere via via per formare il mosaico/caleidoscopio che ti/ci aiuterà a s-coprire te stesso/noi stessi nella Sua Realtà :P :P :oops: perchè come dice iri:

Irinushka wrote:Stando ognuno nel proprio posto giusto, a sua volta simboleggiato dal concetto e dalla forza e dall'autorevolezza della LAN, perché ognuno ha una sua specifica natura magnetica e quindi i posti non sono intercambiabili... ed è da lì, da queste LAN e specchi trasformativi che nascerà un TORNADO-choc che ... userà certi sistemi...certi metodi...


Da parte mia posso dirti/dirvi che la libertà è già qui, anzi tu/voi sei/siete la libertà ma per risplendere della sua vera Luce ogni giorno ha bisogno di essere rinnovata e amata e protetta e *****

Tiziamo wrote:Come posso fare, come posso agire per riconoscermi interiormente come essere Libero?
Voglio riconoscermi come tale, cari ragazzi chiedo anche il vostro aiuto in questo...chiedo aiuto affinchè non ci sia più nulla (in proiezione :mrgreen: ) che mi venga fatto-detto che possa essere preso sul 'personale'...ma tutto da vivere nell'ottica di un costante miglioramento crescita trasformazione. :D


Grazie Tizi-amo per ricordarci che il viaggio verso la libertà è un gioco serio :P :shock: e già che ci siamo anche noi chiediamo aiuto al forum perchè la nostra trasformazione sia sempre più reale e integra e profonda e *****


Un abbracciatona a tutti
Va-lenzina

Chiara
Posts: 133
Joined: Fri Jul 09, 2010 18:00

Re: Non sono solo sogni...

Post by Chiara » Mon Apr 15, 2013 18:59

Arcobaleno wrote:Oggi sentiamo che la selettività è importante anche quando comporta dover dire di NO a qual-"cosa"/qualcuno (un modo, una situazione, un moto interiore, un'abitudine, una persona, un colore .... ecc) che non ci con-vince del tutto e che lascerà poi uno spazio vuoto. Lasciar perdere.
RiLANcio come rivedere le distanze, a volte devo addirittura introdurre le unità di misura delle distanze in alcuni angoli di visuale.
Last At 21/11/2013

Chiara
Posts: 133
Joined: Fri Jul 09, 2010 18:00

Re: Non sono solo sogni...

Post by Chiara » Mon Apr 15, 2013 19:20

Chiara wrote:
Arcobaleno wrote:Oggi sentiamo che la selettività è importante anche quando comporta dover dire di NO a qual-"cosa"/qualcuno (un modo, una situazione, un moto interiore, un'abitudine, una persona, un colore .... ecc) che non ci con-vince del tutto e che lascerà poi uno spazio vuoto. Lasciar perdere.
RiLANcio come rivedere le distanze, a volte devo addirittura introdurre le unità di misura delle distanze in alcuni angoli di visuale.
aggiungo parole che hanno già aperto la prospettiva
Irinushka wrote:
Il landscape familiare: comincia il gioco delle distanze, delle messe a fuoco che si spostano dinamicamente... sempre e comunque e ovunque a favore della Trasformazione... eclissando i credo e le credenze incorporate e riproducibili nelle distanze e misure "prive dell'apertura alare".
le "misure prive di apertura alare" possono essere coabitanti anche in chi ha un'apertura alare da jumbojet! :mrgreen:

e che normalmente frequentano la
Irinushka wrote: Broad Way :wink:
Last At 21/11/2013

User avatar
Tiziamo
Posts: 46
Joined: Tue Feb 26, 2013 23:14
Location: Torino
Contact:

Re: Non sono solo sogni...

Post by Tiziamo » Fri May 24, 2013 16:58

Ciao a tutte le meravigliose creature che popolano, animano e amano questo magico spazio... :)

come dicevo a Irina qualche giorno fa in queste sogno-esperienza mi capitava prima di installare un frigo nuovo nel balcone dai miei nonni...un frigo strano, che mettevo tutto in equilibrio in calibro...lo mettevo a posto per bene...ci lavoravo sopra parecchio...poi un altra esperienza si svolgeva sempre con un frigorifero...lo dovevo portare con noi in sardegna e in qualche modo lo portavo...e poi pensavo ma come faceva a starci in macchina questo frigo? tutti e 2 i frigo erano bianchi e belli capienti...

comunque mentre la mattina facevo il riepilogo a Vale (che alle volte viene svegliata dai miei racconti...e che alle volte mi viene da condividerli subito appena sveglio e magari lei, non ha subito voglia di ascoltarmi...e così per fissarli nella memoria fisica (nell' hard disk) me li racconto da solo : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : )
ecco si mentre riepilogavo è arrivata dal di fuori di me la voce free go (fri go) cioè vai libero!
che stupendezza.... così ho sentito subito che questa interpretazione era naturale non una forzatura e parlandone con Iri, ne ho avuto conferma...al che mi viene da dire.... si vede e si sente in modo così netto la differenza tra una forzatura mentale e una cosa naturale...
è semplice, quando la testa ci vuole provare a tutti i costi sento dentro un atrito e così lascio perdere...e più lascio perdere più lei ci prova di meno...e invece quando l'interpretazione o scomposisione o riassegnamento di significato arriva dal di fuori della mente (che magia tra l'altro...una cosa meravigliosa) si sente che è naturale, spontaneo, piacevole e sopratutto la sensazione che mi da è quella di essere appena stato illuminato...e poi la testa mia-non mia, ci prova subito a storpiare tutto...è un bell'allenamento ragazzi e ragazze!

comunque, già spiegarlo così abbassa abbastanza la magia che ho dentro...ma perdonatemi non conosco altri modi migliori...spero che le frequenze meravigliate del mio essere possano arrivare intatte a voi tutti attraverso queste parole e frasi un po' grezze, rozze.... che cos'altro...
bè si ovviamente non è una ricetta questa...così funziona per me e dato che non so nulla...mi fermo...nessuna ricetta solo una condivisione

Si ragazzi siamo tutti FREE GO :figurati , ANDIAMO LIBERI, camminiamo LIBERI...i nostri passi sono sul suo terreno e auguro a tutti noi di non fare passi nel vuoto ma tutti uno dopo l'altro di fare i passi nel PIENO, nella sua PIENEZZA e PRESENZA, sul suo Terrreno, sul Suo SUOLO
abbiamo da LUI il via Libera per farlo! quindi vi propongo di andare dal vostro FREEGO (frigo) e dargli un bel bacio sulle labbra :D :D :D e un :abbracciatona
TiziAmoТициано

User avatar
Tiziamo
Posts: 46
Joined: Tue Feb 26, 2013 23:14
Location: Torino
Contact:

Re: Non sono solo sogni...

Post by Tiziamo » Fri May 24, 2013 19:42

bè ragazzi da un messaggio privato con valeciceri :) che mi dice che loro nel trasloco terrano proprio il Frigo, allora mi è venuto da creare questa iconcina qua...
:D eheheh
Image

se per caso 'qualcuno' la vuole aggiungere alle faccine qua a lato --> posso fornire il file più adatto : Chessygrin :
TiziAmoТициано

User avatar
Massimo
Posts: 210
Joined: Mon Aug 25, 2008 20:02

Re: Non sono solo sogni...

Post by Massimo » Fri May 24, 2013 19:51

Tiziamo wrote:bè ragazzi da un messaggio privato con valeciceri :) che mi dice che loro nel trasloco terrano proprio il Frigo, allora mi è venuto da creare questa iconcina qua...
:D eheheh
Image

se per caso 'qualcuno' la vuole aggiungere alle faccine qua a lato --> posso fornire il file più adatto : Chessygrin :
Sparami una gif sui 40-50-60 pixel e la aggiungo subito alla collezione!!! : Thanks : :Well Done :abbracciatona

User avatar
Massimo
Posts: 210
Joined: Mon Aug 25, 2008 20:02

Re: Non sono solo sogni...

Post by Massimo » Sat May 25, 2013 9:07

Massimo wrote:
Tiziamo wrote:bè ragazzi da un messaggio privato con valeciceri :) che mi dice che loro nel trasloco terrano proprio il Frigo, allora mi è venuto da creare questa iconcina qua...
:D eheheh
Image

se per caso 'qualcuno' la vuole aggiungere alle faccine qua a lato --> posso fornire il file più adatto : Chessygrin :
Sparami una gif sui 40-50-60 pixel e la aggiungo subito alla collezione!!! : Thanks : :Well Done :abbracciatona
Ecco fatto, ho fatto qualche modifichina al file di Tiziamo (secondo la modalità collaborativa già sperimentata con Vale Ciceri : Chessygrin : ) , in questo caso molto -ina ina... ed ecco qui il risultato:

: Freego

User avatar
ValeCiceri
Posts: 128
Joined: Fri Jun 01, 2012 19:11
Contact:

Re: Non sono solo sogni...

Post by ValeCiceri » Sat May 25, 2013 11:13

Massimo wrote:
Massimo wrote:
Tiziamo wrote:bè ragazzi da un messaggio privato con valeciceri :) che mi dice che loro nel trasloco terrano proprio il Frigo, allora mi è venuto da creare questa iconcina qua...
:D eheheh
Image

se per caso 'qualcuno' la vuole aggiungere alle faccine qua a lato --> posso fornire il file più adatto : Chessygrin :
Sparami una gif sui 40-50-60 pixel e la aggiungo subito alla collezione!!! : Thanks : :Well Done :abbracciatona
Ecco fatto, ho fatto qualche modifichina al file di Tiziamo (secondo la modalità collaborativa già sperimentata con Vale Ciceri : Chessygrin : ) , in questo caso molto -ina ina... ed ecco qui il risultato:

: Freego
Bellissimaaaaaa! Bravissimi! :Well Done
Tra l'altro, visto il tempo e la temperatura esterna, qualcuno deve averla proprio lasciata aperta la porta del : Freego

: Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin :
ValeCiceri
CheDioMiArtista

User avatar
Tiziamo
Posts: 46
Joined: Tue Feb 26, 2013 23:14
Location: Torino
Contact:

Re: Non sono solo sogni...

Post by Tiziamo » Sat May 25, 2013 11:35

ValeCiceri wrote:
Massimo wrote:
Massimo wrote:
Tiziamo wrote:bè ragazzi da un messaggio privato con valeciceri :) che mi dice che loro nel trasloco terrano proprio il Frigo, allora mi è venuto da creare questa iconcina qua...
:D eheheh
Image

se per caso 'qualcuno' la vuole aggiungere alle faccine qua a lato --> posso fornire il file più adatto : Chessygrin :
Sparami una gif sui 40-50-60 pixel e la aggiungo subito alla collezione!!! : Thanks : :Well Done :abbracciatona
Ecco fatto, ho fatto qualche modifichina al file di Tiziamo (secondo la modalità collaborativa già sperimentata con Vale Ciceri : Chessygrin : ) , in questo caso molto -ina ina... ed ecco qui il risultato:

: Freego
Bellissimaaaaaa! Bravissimi! :Well Done
Tra l'altro, visto il tempo e la temperatura esterna, qualcuno deve averla proprio lasciata aperta la porta del : Freego

: Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin :
Ma è stupendissima :D :D :D
evvai! : Freego
TiziAmoТициано

User avatar
Andrew
Posts: 606
Joined: Mon Jan 18, 2010 11:24
Contact:

Re: Non sono solo sogni...

Post by Andrew » Mon May 27, 2013 17:12

Condivido l’experience energetica di questa mattina, che sento decisamente allineata con certi aspetti dei LoveOroni in corso.

Mi trovavo in una strada che potrei definire di campagna, in compagnia di altre persone, mentre un ragazzo stava presentando delle evoluzioni incredibili ad un sistema cinematografico. Ci faceva vedere varie cose strabilianti, come ad esempio il fatto che davanti a questo schermo ogni spettatore poteva assistere allo spettacolo da un proprio punto di vista personalizzato, ed i dettagli e la risoluzione offerti da questo sistema erano strabilianti ed enormemente superiori alla realtà, tanto che al termine della proiezione il ritorno alla “realtà normale e vera” poteva dare un certo senso di delusione, scarsità e povertà.

Al che io dicevo ad alta voce, senza riferirmi direttamente a lui (al ragazzo che stava presentando, e che sembrava avere qualcosa a che fare con la Svezia): tutto questo è davvero bello ed interessante però ha un che di artificiale… e cosa gli manca di davvero fondamentale ed essenziale? Gli manca lo Spirito, gli manca la Vita vera, gli manca… e qui non ricordo se ho detto o non ho detto la parola “Dio” o “Creatore”, però dentro di me Lui (il riferimento al Creatore) in quel momento era presente.

A quel punto una certa persona, che poteva essere sua mamma, mi dava ragione, e lui al contempo non sembrava più di tanto turbato da questo fatto.

Poco dopo io mi trovavo in una zona collinare, mentre vedevo questo ragazzo arrivare con un enorme escavatore proprio nella mia direzione. Mi facevo notare, in modo da non essere accidentalmente investito da lui, ed a quel punto però mi accorgevo di un fatto: che lui mi era diventato ostile, e stava volontariamente cercando di investirmi e di distruggermi. A quel punto mi rendevo conto di una cosa sconvolgente: io ero nato come una sua creatura, e lui aveva avuto il potere di controllarmi a distanza, facendomi fare delle cose anche contro la mia volontà, però a quel punto qualcosa stava cominciando a cambiare, ed io potevo avere dei “fili tutti miei” al di fuori del suo potere. Questo gli dava un enorme fastidio, ed era il motivo per cui cercava di annientarmi.

Dopo essergli sfuggito usando certi “super poteri” di cui lui stesso mi aveva dotato, mi trovavo al sicuro in una stanza, e vedevo il mio volto dall’esterno. In quel momento mi chiedevo come fosse possibile rimuovere dalla mia faccia tutto ciò che c’era di artificiale (e a quel punto un’altra scoperta sconvolgente era che questa parte artificiale, che io vedevo come se fossero circuiti elettronici a ‘mo dei Borg di Star Trek, era in percentuale quella predominante!) e la risposta che arrivava dallo sfondo era questa:

(E’ tutto così cablato a tutti i livelli che) é una cosa praticamente impossibile, soltanto Dio può/potrebbe…

E infatti io mi sentivo fortunato, perché sapevo che Dio era dalla mia parte e che mi avrebbe aiutato a diventare “del tutto naturale” contro ogni possibilità di prima.

E poco dopo aiutavo altre persone a sfuggire da quel finto creatore acquistando loro in tutta fretta 4 biglietti ciascuno (il cui prezzo aveva a che fare col numero 18) per salire su un treno per un viaggio composto da 4 tratte distinte.

Mi sono svegliato sentendo un ringraziamento enorme verso Dio, che tramite questa esperienza mi ha permesso di percepire le cose in modo più vicino a come stanno veramente, e soprattutto la Sua Alleanza in questa Trasformazione sempre più indescrivibile (con le parole attuali)

User avatar
Tiziamo
Posts: 46
Joined: Tue Feb 26, 2013 23:14
Location: Torino
Contact:

Re: Non sono solo sogni...

Post by Tiziamo » Tue May 28, 2013 11:09

Andrea wrote:
[...]

Dopo essergli sfuggito usando certi “super poteri” di cui lui stesso mi aveva dotato, mi trovavo al sicuro in una stanza, e vedevo il mio volto dall’esterno. In quel momento mi chiedevo come fosse possibile rimuovere dalla mia faccia tutto ciò che c’era di artificiale (e a quel punto un’altra scoperta sconvolgente era che questa parte artificiale, che io vedevo come se fossero circuiti elettronici a ‘mo dei Borg di Star Trek, era in percentuale quella predominante!) e la risposta che arrivava dallo sfondo era questa:

(E’ tutto così cablato a tutti i livelli che) é una cosa praticamente impossibile, soltanto Dio può/potrebbe…

E infatti io mi sentivo fortunato, perché sapevo che Dio era dalla mia parte e che mi avrebbe aiutato a diventare “del tutto naturale” contro ogni possibilità di prima.

E poco dopo aiutavo altre persone a sfuggire da quel finto creatore acquistando loro in tutta fretta 4 biglietti ciascuno (il cui prezzo aveva a che fare col numero 18) per salire su un treno per un viaggio composto da 4 tratte distinte.

Mi sono svegliato sentendo un ringraziamento enorme verso Dio, che tramite questa esperienza mi ha permesso di percepire le cose in modo più vicino a come stanno veramente, e soprattutto la Sua Alleanza in questa Trasformazione sempre più indescrivibile (con le parole attuali)

Che bella esperienza Andrew :D qua ci sta proprio un bel : Freego sopratutto l'ultima parte mi ha colpito e ora senza ragionarci sopra mi ha portato in memoria a pescare un sogno di tempo fa che avevo fatto sui terminator...uno in particolare mi pare lo avevo scritto proprio qua sul forum (o solo a Irina?) e poi ce ne era un altro dove c'erano mi pare 8 terminator...si questo forse lo avevo raccontato solo a Vale... io assistevo a tutto questo e ora in questo momento che alcune cose nuove sono parte di me lo posso interpretare meglio... il sogno consisteva in questi 8 terminator (ma potrebbero essere stati anche 9 non mi ricordo più) che marciavano al passo tutti insieme lungo un corridoio, poi entravano in questa stanza (che sembrava una specie di spogliatoio) dove il pavimento era fatto da piastrellone quadrate bianche e luminose...ognuno di loro identico all'altro e si posizionavano davanti ad una sorta di armadietto (ad ognuno il suo) la disposizione loro e degli armadietti, era tutto molto simmetrico...poi dal pavimento uscivano come dei cavi che si collegavano ad ognuno di loro e mentre questi cavi si collegavano ai terminator,lungo tutto il corpo, avevo la sensazione che quei cavi servivano per inviare loro degli aggiornamenti... mentre erano collegati a questi cavi non avevano più le sembianze umane (per intenderci la faccia di swarznegger ...ma non si scrive così : Chessygrin : ) ma si vedeva come erano fatti per davvero...tutti metallosi e un po' freddi : Chessygrin :

non sapevo nemmeno di voler condividere questo sogno che avevo etichettato come 'poco rilevante' ma ora è venuto naturale scriverlo qua....
quindi grazie per l'opportunità e non so a cosa possa servire questa condivisione...ma lascio aperto a tutte le possibili evoluzioni

un :abbracciatona
TiziAmoТициано

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 9 guests