“Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7106
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka » Tue Oct 23, 2018 16:24

Irinushka wrote:
Mon Oct 22, 2018 12:44

... Già, stasera faremo l’incontro collettivo russo aeventi_speciali :Well Done : Groupwave : , e… :figurati : Freego : ... :

L’altro ieri ho avuto una mezza idea : RedFace : :roll: :idea: (e ce l’ho ancora) di mettere nella mia firma sul forum un pangramma russo che contiene tutte le lettere dell’alfabeto (ed è pure simpatico, invita a mangiare delle morbide brioches fresche e a prendere del tè :lol: …)

Perché così è come se qualsiasi spiegazione, senso, significato ecc ci fosse già pre-configurato dentro, e a questo punto io posso rilassarmi e usare le lettere e i suoni come e quando mi pare, reagendo spontaneamente alle tendenze e flussi e raffiche della ricetrasmissività globale, del “Exe” globale che riuscirò a captare e a “dipingere”… :figurati : Freego :Well Done

Ricoprendo, ridipingendo in questo modo la mappa precedente dell’ambiente che fu… Il tessuto connettivo precedente, il cielo (la luce, l’orizzonte) precedente delle cosiddette cince in mano attualmente possedibili…

E in questo modo libererò – scoprirò - confermerò ulteriormente il mio Game, qualsiasi esso sia… :D :figurati
E sì, ho aggiornato la mia firma :wink: Facepalm :figurati , vediamo che effetto fa…

Per quel che riguarda l’Incontro collettivo russo (con Volodia e EG), è stato stupendo, pieno zeppo di sfumature (e sono proprio le sfumature che creano una differenza di qualità, che spostano in una diversa dimensione esistenziale…) :Well Done : Bash : : Thanks : : Love :

Può darsi che mi verrà l’impulso di tradurre/trascrivere qualcosa, ma è un intreccio, un mosaico così interconnesso (ho appena finito di ascoltare la registrazione) che è quasi impossibile prelevare dei pezzi e/o riassumere…

Volodia:

… Adesso in primo piano è come EG sta riorganizzando l’immaginazione, e l’immaginazione è la fonte, è il principio, è dove nascono le immagini, i look, i frame della Vita…

EG che espira la sua forza dentro l’immaginazione terrestre… E a questo punto non è più l’immaginazione (umana), ma è la forza, è il campo, è la connessione… è lo spirito della densità…
L'immaginazione è una volta, un volume, non è un attributo personale (della personalità), però… è di se stessi, ognuno ce l’ha diversa…
L’Immaginazione è un’emozione, ed è anche una scorta delle emozioni che finora non avete ancora nemmeno percepito…
L’immaginazione è un dono, un dono della Vita, un organo della Vita…
Un potere centrale...
L'immaginazione è immensa…
La realtà apparentemente oggettiva, tangibile è soltanto un’impostazione, uno dei regimi, uno dei protocolli della forza dell’immaginazione (quella immensa, infinita, primordiale...)

EG:

… L’immaginazione non è solo un principio ma è un super principio e la mia forza ora vi si sta riversando… ed è una penetrazione naturale…
Non nell'immaginazione di ogni singola persona, ma in quello che è l’habitat, il campo conduttivo dell’attuale immaginazione terrestre…

E così voi mi possedete… e percepite il legame con me…

E… *** : ... : : Welcome : : Ok : : Freego :figurati : Love :
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7106
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka » Wed Oct 31, 2018 17:49

Irinushka wrote:
Mon Oct 22, 2018 12:44

E in questo modo libererò – scoprirò - confermerò ulteriormente il mio Game, qualsiasi esso sia… :D :figurati

In questi ultimi giorni mi sento come se dentro di me ci fosse, come se stesse sbocciando “un segreto” (un mio specifico segreto/criterio della realtà), lo sento come un involucro conduttivo morbido e gioioso che mi sostiene e mi accarezza dentro, ed è una cosa stupenda, e credo proprio che vorrà anche uscire/riversarsi fuori… : Thanks : : Love : : Freego


Dopo che domenica mattina Volodia dal suo sito mi ha salutata con la frase:

"I piani non perdoneranno l’inganno.
Se non sarà loro concesso di realizzarsi,
Questi piani potrebbero anche arrabbiarsi…

Планы не простят обман.
Если им не дать осуществиться,
Могут эти планы разозлиться…"


: RedFace : Facepalm :lol:

Mi sono messa sul serio a lavorare su una certa mia iniziativa che spero di presentarvi presto (ma sicuramente non più in questo mese :) ), e poi ieri sera ho fatto una mossa decisa in tal senso aeventi_speciali :figurati : Freego e, per la cronaca, ieri erano esattamente 11 anni da quando per la prima volta (in questa mia incarnazione corrente) sono entrata in contatto ravvicinato con il Campo del Creatore (solo che non sapevo che fosse Lui :roll: : Blink : , mi ci sono voluti alcuni anni per rendermi conto di come stavano veramente le cose Facepalm : RedFace : :mrgreen: ).

Per cui direi che sono arrivata alla fine del mese con un certo senso di prospettiva e di ispirazione a lungo termine, che condivido volentieri in giro. : Freego :Well Done :abbracciatona : Thanks :

Passo e chiudo! :)
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7106
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka » Thu Nov 01, 2018 10:50

Irinushka wrote:
Wed Oct 31, 2018 17:49

Per cui direi che sono arrivata alla fine del mese con un certo senso di prospettiva e di ispirazione a lungo termine, che condivido volentieri in giro. : Freego :Well Done :abbracciatona : Thanks :

Passo e chiudo! :)
Stanotte ho sognato a lungo di aver tra le braccia una bimba neonata (che però comunicava un sacco con me), la portavo in giro, e si chiamava Nadia: in russo Nadia, Nadejda vuol dire Speranza...🌈🌸
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7106
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka » Fri Nov 02, 2018 18:29

Irinushka wrote:
Thu Nov 01, 2018 10:50
Irinushka wrote:
Wed Oct 31, 2018 17:49

Per cui direi che sono arrivata alla fine del mese con un certo senso di prospettiva e di ispirazione a lungo termine, che condivido volentieri in giro. : Freego :Well Done :abbracciatona : Thanks :

Passo e chiudo! :)
Stanotte ho sognato a lungo di aver tra le braccia una bimba neonata (che però comunicava un sacco con me), la portavo in giro, e si chiamava Nadia: in russo Nadia, Nadejda vuol dire Speranza...🌈🌸

Ludmila (ieri dalla chat russa):

А я одевала девочку (имя не помню) в платье красоты и удачи. И оно просто становилось неотделимой ее частью. И эта неотделимость была, как навязчивая идея всю ночь.

E io stanotte vestivo una bambina, le stavo mettendo l'abito della bellezza e della fortuna. E questo abito semplicemente diventava un tutt'uno con la bambina. E così per tutta la notte io sentivo questa condizione inalienabile...

Lena, la mia “madrina” (commentando quanto sopra):

Ребёнок в "картинках" - символ истины.

Un bambino (o una bambina) accompagnati da “immagini/quadretti/illustrazioni ecc.” – è il simbolo della Verità.

: Thanks : :Well Done :wink:
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7106
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka » Mon Nov 05, 2018 13:55

Irinushka wrote:
Wed Oct 31, 2018 17:49

Mi sono messa sul serio a lavorare su una certa mia iniziativa che spero di presentarvi presto (ma sicuramente non più in questo mese :) ), e poi ieri sera ho fatto una mossa decisa in tal senso aeventi_speciali :figurati : Freego e, per la cronaca, ieri erano esattamente 11 anni da quando per la prima volta (in questa mia incarnazione corrente) sono entrata in contatto ravvicinato con il Campo del Creatore (solo che non sapevo che fosse Lui :roll: : Blink : , mi ci sono voluti alcuni anni per rendermi conto di come stavano veramente le cose Facepalm : RedFace : :mrgreen: ).

Per cui direi che sono arrivata alla fine del mese con un certo senso di prospettiva e di ispirazione a lungo termine, che condivido volentieri in giro. : Freego :Well Done :abbracciatona : Thanks :
Ed ecco a voi – Noi aeventi_speciali : Thanks : : RedFace : :Well Done :D : Love : :



https://www.youtube.com/watch?v=N9NpG0l4-lQ

Ed è, ovviamente, solo l’Inizio…, spero ben riuscito! Facepalm :wink: :Well Done : Thanks :

Un grazie immenso a Massimo e a Vale Ciceri, sia per il lavoro visibile che per quello (ancora) non del tutto visibile… E grazie a tutti per lo Sforzo! : Thanks : : Thanks : : Thanks : : Groupwave : : Groupwave : : Groupwave :

E…

“Io quante cose non avevo capito
Che sono chiare come stelle cadenti…”
:wink: : Love :

(P.S.: sento provenire dal Campo un deciso "ora raddrizzatevi! - raddrizziamoci!")...
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7106
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka » Wed Nov 14, 2018 18:00

Irinushka wrote:
Mon Nov 05, 2018 13:55

Ed ecco a voi – Noi aeventi_speciali : Thanks : : RedFace : :Well Done :D : Love : :



https://www.youtube.com/watch?v=N9NpG0l4-lQ

Ed è, ovviamente, solo l’Inizio…, spero ben riuscito! Facepalm :wink: :Well Done : Thanks :

Un grazie immenso a Massimo e a Vale Ciceri, sia per il lavoro visibile che per quello (ancora) non del tutto visibile… E grazie a tutti per lo Sforzo! : Thanks : : Thanks : : Thanks : : Groupwave : : Groupwave : : Groupwave :

E…

“Io quante cose non avevo capito
Che sono chiare come stelle cadenti…”
:wink: : Love :

(P.S.: sento provenire dal Campo un deciso "ora raddrizzatevi! - raddrizziamoci!")...
Condivido sul forum certe considerazioni espresse su WA:

Sabato, 10 novembre

… Da quando ho fatto la mia "mossa", non ho più sentito il Campo (forse c'entra anche il raffreddore ma comunque sentivo che non era il caso, che la Faccenda dovesse riassestarsi e fare "il ricalcolo" anche per conto suo 🗝🎼🎈, domani però farò un aggiornamento con Roberta (verso le 11.11😁) . E poi si vedrà, ma sicuramente voglio fare la presentazione in russo (e anche trovare un nome/titolo per il canale in russo)...





Oggi, 14 novembre


😊🙃🏄♂ È strano… (tutto, e ogni sfumatura)…
Sicuramente per me da quando ho fatto questa mossa di You Tube le sfumature e le nuance stanno cambiando parecchio, ma come faccio ad esprimerlo?

La seduta con Roby: alle 11.11 dell’11.11 EG ha fatto partire una certa procedura per stimolare un ulteriore ricongiungimento tra la sua onda e l’Onda Principale (scambio delle sigle e altro), e la sua (di Roby) reazione è stata molto forte. : Freego aeventi_speciali :Well Done Da parte mia ho sentito ulteriori conferme delle chiavi scelte (per La Terra che si spiega), in modo particolare – quella dell’Inizio.

A questo punto posso forse dire che ora sento di più (nelle sedute, ieri sera ho ancora fatto una con una “civile”, in russo) le mie cose/tarature specifiche e le cose/tarature specifiche altrui, ed è un gran bel segno di maturità, perché prima “peccavo” di un certo entanglement grezzo Facepalm : RedFace : :lol: , e promuovevo/servivo la mia specifica causa esistenziale da dentro qualsiasi causa esistenziale mi capitasse a tiro…
Il che non era sbagliato😎😁🌍, visto che … (vi rimando al video, annessi e connessi :D :figurati ), cioè, la mia causa esistenziale è comunque per definizione più a monte di qualsiasi altra causa esistenziale, del senso stesso dell’ambiente, e quindi giustamente io c’entro sempre, ma per me era importante arrivare a questa attuale (non esattamente) “divisione” (dei ruoli, delle parti, delle onde) che a sua volta dovrebbe rendere possibile una super connessione più matura, più pura.🗝🎈

L’audio in russo: alla fine l’ho registrato il giorno dopo, il 12 (l’11 era un disastro Facepalm :roll: :lol: ), anzi, ora ho tre versioni diverse da cui scegliere quella che andrà su You Tube. In russo ho anche dovuto superare un mio blocco (?) insomma, l’incapacità di parlare/esporre se non c’è almeno un utente o potenziale utente a cui rivolgermi (l’audio in italiano l’ho registrato in presenza di Massimo, dopo diverse prove fatte da sola in precedenza). E forse per questo che l’11 non mi veniva proprio, poi il giorno dopo forse ho superato, anche con l’aiuto di Volodia. : Thanks : : RedFace :
Comunque il debutto in russo ci sarà tra qualche giorno. aeventi_speciali

Ecco, questo è un report molto stringato, ma c’è così tantissimo…🌈🌍🎼

E poi sì, ho ancora questa nuova sensazione dell’iper imperatività… e altro, e altro, e altro ancora…

... Anzi, non era nemmeno un report, ma quasi un segnaposto, un segnaspazio, un *** : ... : , una specie di mini presa... è anche divertente come questa iper imperatività e quasi impossibilità di rimanere concentrata su qualcosa (cioè, saluto e corro oltre : RedFace : : Freego , citando la frase di Volodia:

"Da noi, nel Paese delle Meraviglie, prova solo a non portare a termine qualcosa!
Ed ecco che sto correndo avanti e indietro, come una lepre impazzita,
In due chili del percorso sono dimagrito di due metri!"
)

si combini con la sensazione pazzesca e tangibile che a questo punto io non possa proprio essere in ritardo, in nessun senso, per nessuna cosa, e anche questa è una sfumatura nuova (da estrapolare dal video della "Terra che si spiega"... perché, appunto... :figurati :Well Done : Love : )

Un :abbracciatona mega, e un : Thanks : fantastico! :wink:
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7106
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka » Tue Nov 20, 2018 15:09

Irinushka wrote:
Mon Nov 05, 2018 13:55

Ed ecco a voi – Noi aeventi_speciali : Thanks : : RedFace : :Well Done :D : Love : :



https://www.youtube.com/watch?v=N9NpG0l4-lQ

Ed è, ovviamente, solo l’Inizio…, spero ben riuscito! Facepalm :wink: :Well Done : Thanks :

Un grazie immenso a Massimo e a Vale Ciceri, sia per il lavoro visibile che per quello (ancora) non del tutto visibile… E grazie a tutti per lo Sforzo! : Thanks : : Thanks : : Thanks : : Groupwave : : Groupwave : : Groupwave :

E…

“Io quante cose non avevo capito
Che sono chiare come stelle cadenti…”
:wink: : Love :

(P.S.: sento provenire dal Campo un deciso "ora raddrizzatevi! - raddrizziamoci!")...
E dopo l’inaugurazione del canale YouTube in italiano della Terra che si spiega

https://www.youtube.com/channel/UCltbbt ... Wb-Xxco06Q

ecco che è arrivato il momento di esordire anche in russo :Well Done :D aeventi_speciali :




Il canale in russo: https://www.youtube.com/channel/UC9ulHI ... k3g2y_8ApA

Il nome del canale: “Есть пошла Земля” prende spunto da una famosa formula che risale al dodicesimo secolo, proviene da un essai di un cronista anonimo sulle origini del principato russo, e, giustamente, suona “strana” :wink: per un modo di parlare moderno.

Alla lettera vuol dire: “La Terra c’è iniziò (si mise in moto)”

********************************
Этой ночью, на фоне каких-то неведомых категорий и подвижек (а прошлой ночью - снилось, что провожу встречу с Робертой и с... Устойчивостью :lol: ), уловила, однако, замечательное слово (и даже не слово, а куда существеннее): Выступ.

Выступ – применительно ко всему тому, о чем говорится в первом видео, вот это все начинает выступать и проступать из глубины на поверхность, и доноситься, и явствовать, но в то же время и как вы ступ(аете), на то, что выступает… Такое совместное выступление... Танцуют все...

Ну, с Богом… : RedFace : Facepalm : Freego : Nar :

**********************************

Già dopo la mossa con il canale YouTube in italiano ho sentito alcuni cambiamenti (sempre a livello delle sfumature, ma d'altronde non sono proprio le sfumature quelle che contano, in quanto contengono la Condizione Principale? :D :figurati :wink: )

Stanotte, dopo che ieri sera con Massimo abbiamo completato i lavori :Well Done : Thanks : :D , ho sentito una parola russa Выступ, che vuol dire Sporgenza, Protuberanza.

Però contiene anche una sfumatura вы ступ(аете), e cioè voi mettete piede… su che cosa? Ovviamente, su quella Sporgenza/Protuberanza che si sta formando, si sta sollevando, che sta arrivando a livello di superficie. :figurati

E tutto ciò a sua volta è intrecciato con la parola выступление: performance, esibizione…

Ed è ovviamente una prima assoluta, tutto quanto è una prima assoluta… :figurati :D : Bash : : ... : : Welcome :

******************

Sabato notte ho sognato una processione delle auto, con dentro delle persone che mi frequentano🐥🌈🎈, passavano davanti al mio portone e suonavano il clacson. ..🎼 come durante gli eventi speciali☺😁 e si sapeva che a questo punto saremmo andati tutti insieme a festeggiare qualcosa di grandioso… credo a Torino…

Ecco, ora a maggior ragione... : Freego :Well Done : Groupwave :
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7106
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka » Fri Nov 23, 2018 15:33

Irinushka wrote:
Tue Nov 20, 2018 15:09
Irinushka wrote:
Mon Nov 05, 2018 13:55

Ed ecco a voi – Noi aeventi_speciali : Thanks : : RedFace : :Well Done :D : Love : :



https://www.youtube.com/watch?v=N9NpG0l4-lQ

Ed è, ovviamente, solo l’Inizio…, spero ben riuscito! Facepalm :wink: :Well Done : Thanks :

Un grazie immenso a Massimo e a Vale Ciceri, sia per il lavoro visibile che per quello (ancora) non del tutto visibile… E grazie a tutti per lo Sforzo! : Thanks : : Thanks : : Thanks : : Groupwave : : Groupwave : : Groupwave :

E…

“Io quante cose non avevo capito
Che sono chiare come stelle cadenti…”
:wink: : Love :

(P.S.: sento provenire dal Campo un deciso "ora raddrizzatevi! - raddrizziamoci!")...
E dopo l’inaugurazione del canale YouTube in italiano della Terra che si spiega

https://www.youtube.com/channel/UCltbbt ... Wb-Xxco06Q

ecco che è arrivato il momento di esordire anche in russo :Well Done :D aeventi_speciali :




Il canale in russo: https://www.youtube.com/channel/UC9ulHI ... k3g2y_8ApA

Il nome del canale: “Есть пошла Земля” prende spunto da una famosa formula che risale al dodicesimo secolo, proviene da un essai di un cronista anonimo sulle origini del principato russo, e, giustamente, suona “strana” :wink: per un modo di parlare moderno.

Alla lettera vuol dire: “La Terra c’è iniziò (si mise in moto)”


**********************************

Già dopo la mossa con il canale YouTube in italiano ho sentito alcuni cambiamenti (sempre a livello delle sfumature, ma d'altronde non sono proprio le sfumature quelle che contano, in quanto contengono la Condizione Principale? :D :figurati :wink: )

Stanotte, dopo che ieri sera con Massimo abbiamo completato i lavori :Well Done : Thanks : :D , ho sentito una parola russa Выступ, che vuol dire Sporgenza, Protuberanza.

Però contiene anche una sfumatura вы ступ(аете), e cioè voi mettete piede… su che cosa? Ovviamente, su quella Sporgenza/Protuberanza che si sta formando, si sta sollevando, che sta arrivando a livello di superficie. :figurati

E tutto ciò a sua volta è intrecciato con la parola выступление: performance, esibizione…

Ed è ovviamente una prima assoluta, tutto quanto è una prima assoluta… :figurati :D : Bash : : ... : : Welcome :
Sollecitando ulteriormente tutto ciò… :wink: :Well Done : Weight lift : : Flexion : :figurati

Dunque, perché questa “Terra che si spiega”? :)

https://www.youtube.com/channel/UCltbbt ... Wb-Xxco06Q

“Come mai non siamo riusciti né a vivere, né a dormire?
Che cosa ci ha spinti fuori, sulla strada, con il mare mosso e le onde alte?”


Si è fatta sentire da me :wink: un’esigenza di usare un formato/regime/assetto che decisamente non fa parte delle attuali mappe e labirinti esistenziali terrestri, un Campo libero ed auto accordante che a livello dei nessi e connessioni e frequenze portanti, a livello della conduttività ed irradiazione non è subordinato a niente e a nessuno dell’attualmente manifestato, una forza di natura primordiale che si esprime e si comporta come Principio, come Inizio, come ciò che precede la condizione stessa della reincarnazione presso la località.

E di conseguenza – predisporre una base/piattaforma/ambiente sorgente da stendere sotto tutti gli altri formati e regimi e manifestazioni della condizione (proprietà, facoltà, funzione) della reincarnazione presso la località.

Questa nuova/diversa logica a cui è stato (finalmente) fornito uno sbocco, uno sfogo :) tramite cui uscire e propagarsi verso la superficie ora dovrebbe appunto propagarsi, espandersi, farsi sentire in un modo sempre più tangibile.

La voce della Terra che sta nascendo, che si sta risvegliando, e che certe cose le sa già e certe altre le deve ancora scoprire…

Una frase di accompagnamento che è nata per presentare la Pagina creata su FB:

https://www.facebook.com/La-Terra-che-s ... 9200771225


(e che eventualmente potrebbe essere usata per segnalare il canale della “Terra che si spiega” anche alle persone “normali”). :wink:

E poi ci sono altri due riferimenti/formule che anche se ancora non sono stati usati in modo esplicito, sono decisamente pertinenti:

Quello del “Trailer”: perché appunto non sarà (non potrebbe essere) un monitoraggio passo passo del processo, ma una specie di trailer, ed è proprio la configurazione/creazione/estrazione del trailer, la scelta degli accenti da toccare nelle prossime puntate che sento un terreno estremamente vivo ed effervescente, un’alba, un sorgere, un riallacciare, un cambiamento in diretta della relazione di se stessi con la località.
E questi trailer, pur sbocciando dentro un campo libero ed incondizionato, vengono comunque influenzati parecchio da vari feedback impliciti ed espliciti (compresi anche quelli che nascono nel regime delle sedute, individuali e collettive :wink: aeventi_speciali ).

E poi c’è la formula «I have Heaven» captata dall’etere anni fa.
Ed è proprio questo il punto, però tutt’e tre le parole/contenitori/sensi (I, Have, Heaven) sono tutt’altro che fissi, definiti in modo fisso e categorico… :figurati : Freego : ... : : Welcome :
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7106
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka » Thu Nov 29, 2018 11:44

Irinushka wrote:
Fri Nov 23, 2018 15:33

Sollecitando ulteriormente tutto ciò… :wink: :Well Done : Weight lift : : Flexion : :figurati

Dunque, perché questa “Terra che si spiega”? :)

https://www.youtube.com/channel/UCltbbt ... Wb-Xxco06Q

“Come mai non siamo riusciti né a vivere, né a dormire?
Che cosa ci ha spinti fuori, sulla strada, con il mare mosso e le onde alte?”


Si è fatta sentire da me :wink: un’esigenza di usare un formato/regime/assetto che decisamente non fa parte delle attuali mappe e labirinti esistenziali terrestri, un Campo libero ed auto accordante che a livello dei nessi e connessioni e frequenze portanti, a livello della conduttività ed irradiazione non è subordinato a niente e a nessuno dell’attualmente manifestato, una forza di natura primordiale che si esprime e si comporta come Principio, come Inizio, come ciò che precede la condizione stessa della reincarnazione presso la località.

E di conseguenza – predisporre una base/piattaforma/ambiente sorgente da stendere sotto tutti gli altri formati e regimi e manifestazioni della condizione (proprietà, facoltà, funzione) della reincarnazione presso la località.

Questa nuova/diversa logica a cui è stato (finalmente) fornito uno sbocco, uno sfogo :) tramite cui uscire e propagarsi verso la superficie ora dovrebbe appunto propagarsi, espandersi, farsi sentire in un modo sempre più tangibile.

La voce della Terra che sta nascendo, che si sta risvegliando, e che certe cose le sa già e certe altre le deve ancora scoprire…

Una frase di accompagnamento che è nata per presentare la Pagina creata su FB:

https://www.facebook.com/La-Terra-che-s ... 9200771225


(e che eventualmente potrebbe essere usata per segnalare il canale della “Terra che si spiega” anche alle persone “normali”). :wink:

E poi ci sono altri due riferimenti/formule che anche se ancora non sono stati usati in modo esplicito, sono decisamente pertinenti:

Quello del “Trailer”: perché appunto non sarà (non potrebbe essere) un monitoraggio passo passo del processo, ma una specie di trailer, ed è proprio la configurazione/creazione/estrazione del trailer, la scelta degli accenti da toccare nelle prossime puntate che sento un terreno estremamente vivo ed effervescente, un’alba, un sorgere, un riallacciare, un cambiamento in diretta della relazione di se stessi con la località.
E questi trailer, pur sbocciando dentro un campo libero ed incondizionato, vengono comunque influenzati parecchio da vari feedback impliciti ed espliciti (compresi anche quelli che nascono nel regime delle sedute, individuali e collettive :wink: aeventi_speciali ).

E poi c’è la formula «I have Heaven» captata dall’etere anni fa.
Ed è proprio questo il punto, però tutt’e tre le parole/contenitori/sensi (I, Have, Heaven) sono tutt’altro che fissi, definiti in modo fisso e categorico… :figurati : Freego : ... : : Welcome :
Ieri sera con Massimo abbiamo sentito EG :Well Done :D : Thanks : (sempre più presente),
e sì, il tema dell’Onda Principale, della sua nascita – espansione, del suo rapporto con il mondo apparentemente esistente è decisamente in primo piano.

(e perciò devo senz’altro continuare l’impresa YouTube :wink: :figurati ).

Stanotte ho sognato un mucchio di bambini neonati
Irinushka wrote:
Fri Nov 02, 2018 18:29

Lena, la mia “madrina”:

Ребёнок в "картинках" - символ истины.

Un bambino (o una bambina) accompagnati da “immagini/quadretti/illustrazioni ecc.” – è il simbolo della Verità.
Uno di loro mi diceva: Andrà tutto bene!
E io, in lacrime: È così difficile capirci!

E, conoscendomi :wink: , non credo che mi riferissi alla comprensione – incomprensione a livello umano, piuttosto a livello delle onde… D'altronde, se le onde (che collegano insieme le condizioni, le correnti, gli eventi terrestri) riusciranno a comprendersi, a capirsi a vicenda (non senza l’aiuto dell’Onda Principale), tutti gli attuali contesti esistenziali lo rifletteranno… in qualche modo… : Demo : : ... :

Uno degli aspetti di quello che succede (secondo EG):

Il mondo, quello apparentemente umano, sta scoprendo la propria natura ondulare ed aspira al ricongiungimento con l’Onda Principale, corre verso di lei, e come lo fa?

Scoprendo - Liberando il movimento intrinseco, il nucleo dinamico portante di ogni cosa (situazione, veduta, regime, movimento superficiale).

Il ricongiungimento - l'aggancio con l’Onda Principale avviene per forza in movimento, ma questo non vuol dire che ogni movimento, qualsiasi movimento attualmente (ritenuto) reale sia in grado di allinearsi con il movimento e la velocità e l'irradiazione dell’Onda Principale, anche perché nel mondo attuale ci sono un mucchio di movimenti finti, in cui non avviene nessun incremento della qualità del movimento, nessun incremento dell'ornamento delle energie, cioè, il manto stradale (l'arteria connettiva) è vuoto.

Il mondo attuale sta tremando, si sta preparando a cambiare pelle, ad entrare in una nuova pelle, e questo “tremore” facilmente osservabile ha delle sfumature sia piacevoli (liberazione, eccitazione, freschezza, non linearità e altro ancora) sia non esattamente piacevoli (quelle, non è il caso di nominarle :lol: ).

E quindi uno ha la facoltà di scegliere quali aspetti del “mondo che trema”, della rivoluzione nella densità terrestre avvicinare maggiormente a se stesso, prendere sul proprio conto. :figurati

Quel movimento intrinseco (nucleo dinamico portante, la sigla dell'andamento e del ".Exe" a livello dell'Eternità): lo possiede anche il corpo, e intanto che lo libera, che sta diventando un'onda, un flusso, potrebbe… : ... :

Ecco, per il momento diciamo che potremmo forse notare che la nostra familiare percezione del nostro corpo così familiare Facepalm tende ad indebolirsi, perché certe messe a fuoco, certi regimi della connettività, certi ."exe" non sono più tanto a fuoco… :roll: Facepalm : ... : : Oops :
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7106
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka » Sun Dec 02, 2018 17:49

Irinushka wrote:
Thu Nov 29, 2018 11:44

Ieri sera con Massimo abbiamo sentito EG :Well Done :D : Thanks : (sempre più presente),
e sì, il tema dell’Onda Principale, della sua nascita – espansione, del suo rapporto con il mondo apparentemente esistente è decisamente in primo piano.

... Il mondo attuale sta tremando, si sta preparando a cambiare pelle, ad entrare in una nuova pelle, e questo “tremore” facilmente osservabile ha delle sfumature sia piacevoli (liberazione, eccitazione, freschezza, non linearità e altro ancora) sia non esattamente piacevoli (quelle, non è il caso di nominarle :lol: ).

E quindi uno ha la facoltà di scegliere quali aspetti del “mondo che trema”, della rivoluzione nella densità terrestre avvicinare maggiormente a se stesso, prendere sul proprio conto. :figurati
“Generalmente quando i sismografi di tutto il pianeta entrano in attività significa che da qualche parte è avvenuto un forte sisma che ha fatto risuonare la Terra come una campana. E i pennini possono oscillare in continuazione anche per diversi minuti. La mattina dell’11 novembre, attorno alle 10:30 ora italiana, un treno di onde sismiche ha messo in movimento i sismografi di tutta la Terra, dall’Africa all’oceano Atlantico, dal Cile alla Nuova Zelanda, al Canada, fino ad e arrivare persino alle Hawaii. Tuttavia in pochi se ne accorsero perché i pennini, pur oscillando, non disegnavano ampi grafici tipici dei forti sismi, ma piccoli movimenti che solo i computer hanno messo in luce e hanno allertato i geologi. Il tutto andò avanti per circa 20 minuti. L’evento apparve molto strano agli occhi degli osservatori. Cos’era successo?...

“Non avevo mai visto nulla del genere non solo perché le onde hanno interessato l’intero pianeta, ma anche perché avevano una frequenza molto bassa che non era tipica di un terremoto normale”….”


https://it.businessinsider.com/l11-nove ... sa-perche/

Grazie a Massimo per la segnalazione, questa news mi ha illuminato la giornata! :Well Done aeventi_speciali :D
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7106
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka » Mon Dec 03, 2018 10:22

Irinushka wrote:
Sun Dec 02, 2018 17:49
Irinushka wrote:
Thu Nov 29, 2018 11:44

Ieri sera con Massimo abbiamo sentito EG :Well Done :D : Thanks : (sempre più presente),
e sì, il tema dell’Onda Principale, della sua nascita – espansione, del suo rapporto con il mondo apparentemente esistente è decisamente in primo piano.

... Il mondo attuale sta tremando, si sta preparando a cambiare pelle, ad entrare in una nuova pelle, e questo “tremore” facilmente osservabile ha delle sfumature sia piacevoli (liberazione, eccitazione, freschezza, non linearità e altro ancora) sia non esattamente piacevoli (quelle, non è il caso di nominarle :lol: ).

E quindi uno ha la facoltà di scegliere quali aspetti del “mondo che trema”, della rivoluzione nella densità terrestre avvicinare maggiormente a se stesso, prendere sul proprio conto. :figurati
“Generalmente quando i sismografi di tutto il pianeta entrano in attività significa che da qualche parte è avvenuto un forte sisma che ha fatto risuonare la Terra come una campana. E i pennini possono oscillare in continuazione anche per diversi minuti. La mattina dell’11 novembre, attorno alle 10:30 ora italiana, un treno di onde sismiche ha messo in movimento i sismografi di tutta la Terra, dall’Africa all’oceano Atlantico, dal Cile alla Nuova Zelanda, al Canada, fino ad e arrivare persino alle Hawaii. Tuttavia in pochi se ne accorsero perché i pennini, pur oscillando, non disegnavano ampi grafici tipici dei forti sismi, ma piccoli movimenti che solo i computer hanno messo in luce e hanno allertato i geologi. Il tutto andò avanti per circa 20 minuti. L’evento apparve molto strano agli occhi degli osservatori. Cos’era successo?...

“Non avevo mai visto nulla del genere non solo perché le onde hanno interessato l’intero pianeta, ma anche perché avevano una frequenza molto bassa che non era tipica di un terremoto normale”….”


https://it.businessinsider.com/l11-nove ... sa-perche/

Grazie a Massimo per la segnalazione, questa news mi ha illuminato la giornata! :Well Done aeventi_speciali :D
Probabilmente, non solo la giornata... :Well Done :clap aeventi_speciali

Perché stanotte i fenomeni (il linguaggio delle connessioni della Terra che nasce) sono stati davvero forti, anche se ricordo poco.

Comunque metto a verbale questa strana considerazione sui colori percepita in un sogno: come se venisse segnalata con insistenza una specie di “daltonismo”, e precisamente, che il bianco e il verde fossero invertiti (confusi tra loro).

Non mi sbilancio :lol: , ma chissà se non c’entra con lo spettro della percezione - esecuzione dell’attuale formato formale della realtà?

Tornando al fenomeno del terremoto – non terremoto planetario dell’11 novembre, la segnalazione che continuo ad assaporare aeventi_speciali : Thanks : :Well Done :

Tra l'altro, proprio a quell'ora: "La mattina dell’11 novembre, attorno alle 10:30 ora italiana", stavo entrando nella modalità della seduta (su skype), con una persona, e mi ricordo che durante la seduta è stato decisamente sollecitato il regime della connessione - scambio tra le sigle dell'Onda Principale e dell'onda di quella persona… :figurati : Welcome : : Groupwave :

E sempre non sbilanciandomi :wink: , domani sera è in programma l’incontro collettivo russo, con Volodia ed eventualmente altri Interlocutori. aeventi_speciali : Groupwave :

Concludo con uno spunto che mi è venuto ieri dialogando su WA:

… Comunque (e questo lo diceva anche EG qualche sera fa) bisognerebbe investire in quel perno nascosto (principio ondulare? propulsore? essenza della dinamica vera?) che c'è dentro le cose, vedute, scelte, circostanze, situazioni, volumi cromatici... perché gli attuali involucri esterni (che ora sembrano apparentemente così reali) potrebbero non esserci più...

Io userei anche il criterio della lealtà (a che cosa mi sento veramente leale?) solo che la risposta non è a livello macro, ma micro e anche just in time, non è mai statica, non è tanto la risposta quanto la ricerca, il movimento, lo sforzo.

La ricerca spontanea ed empirica degli allacciamenti, spostamenti, gate, “.exe” alternativi, di un andare alternativo, di una diversa percezione istantanea corrente del proprio corrente quadretto di quello che si muove (oppure fa finta di muoversi) o risulta immobile (oppure fa finta di essere immobile).

Cioè, sono leale alle frequenze portanti del Tutto (sotto copertura :wink: ), ai micro “.exe” energetici che mi fanno sentire saldamente intrecciata con l'Eseguibilità Globale che riflette e regola il respiro e l’andamento del Disegno Principale...
Lealtà (alla conduttività alternativa, all’eseguibilità alternativa?) = realtà alternativa emergente, realtà della propria presenza autentica 😄 :idea:
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7106
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka » Sun Dec 09, 2018 15:33

Irinushka wrote:
Mon Dec 03, 2018 10:22

... E sempre non sbilanciandomi :wink: , domani sera è in programma l’incontro collettivo russo, con Volodia ed eventualmente altri Interlocutori. aeventi_speciali : Groupwave :
Dopodiché… : ... : aeventi_speciali :arrow:

Potrei forse dire che mi sono messa a dormire sugli allori :Well Done :wink: (uno stato comunque non duraturo), oppure che la mia super convenienza mi ha suggerito di lasciare espandersi – diffondersi - maturare per conto loro i riferimenti sollecitati durante l’incontro.

E ora… siccome, appunto, la Faccenda nel frattempo è andata oltre, non ho voglia di tradurre e/o di riassumere per filo e per segno quello che è stato captato (e magari se aspetto ancora un po’ :wink: : RedFace : , sentirò che è naturalmente arrivato il momento di fare un nuovo video della Terra che si spiega, come un nuovo livello di sintesi a livello di tutto il volume del Tutto terrestre potenzialmente eseguibile).

Comunque metto a verbale questi due punti chiave.

Volodia:

Le forme.

La Terra è il regno delle forme, le forme sono un carattere, una caratteristica intrinseca della terrestricità.
Possono essere statiche o dinamiche, “belle o brutte”, ma sono comunque, nel linguaggio autentico dell’habitat terrestre, delle centraline, delle ridistributrici della Vita, delle energie, del tempo – spazio.

Ricevono qualcosa in input e rilasciano - generano qualcosa in output.

La forma è una qualità, una condizione che permette di caricare la Vita, di servirla, di ridistribuirla, di trasformarla e avanti così.

Quindi è un'altra raison d'être, molto diversa da ciò che è il significato e l’uso della forma nell'attuale sistema dell'esposizione della Vita.

Alcune delle forme attualmente esistenti spariranno, perché hanno un regime debole dell’accoglienza dei flussi in ingresso, fanno fatica a reggere il regime della ridistribuzione della fluidità della Vita, praticamente rimangono “senza nulla da fare”. Anche se magari sono delle forme – vedute che contano, che si presentano relativamente bene, a livello dell’attuale culto delle forme.

Ecco, questo “doppio fondo”, doppio uso delle forme si sentirà sempre di più, e sempre di più voi percepirete questo immenso scorrere, questa infinita ridistribuzione delle energie e delle frequenze che avviene per mezzo delle forme…

E sempre di più servirete quest’altro uso delle forme, e in output che cosa ci sarà?
Nuove correnti, nuove connessioni, nuove qualità – proprietà terrestri, nuovi aspetti della percezione di se stessi.

E la scoperta di questo nuovo/alternativo uso – destinazione delle forme tende a riabilitare le forme attualmente esistenti, anche quelle più banali, mediocri, e poco attraenti (ammesso che siano attrezzate con una buona capacità di accogliere le cose in ingresso). Perché in output… guardate che meraviglia che hanno saputo generare! :Well Done :clap :D




EG:

La Terra è… un apprendimento.
La Terra è nata come un ambiente in cui avviene un apprendimento, un movimento dell’apprendimento, un apprendimento tramite movimento.
E che cosa si apprende, che cosa si espande?
Nuovi saper vivere (abilità esistenziali, skill).

Il Disegno Principale (del Creatore) è l’espansione di questo ambiente dell’apprendimento, ma il punto è che devono nascere, devono espandersi i saper vivere e le abilità esistenziali nuovi, non che vengano ripetuti e riprodotti e copiati quelli già conosciuti.

La Terra è un Principio del tutto- apprendimento e toccherà a tutti sia apprendere che condividere – co-insegnare.
Apprendere che cosa? In che modo?
Apprendere la Vita, apprendere = scoprire la Vita.
Una volta imparato un certo sapere vivere, una certa abilità esistenziale, si va oltre… all'infinito… dentro il cosmo terrestre…

E adesso succede che i saper vivere attualmente esistenti cominciano a scomparire, a spostarsi nella zona ombra, perfino quelli che tutto sommato funzionano ancora bene, che sono anche “corretti”, ma… sono già (stati) conosciuti, sono già stati "registrati", e la Terra quale ambiente di apprendimento e di auto-apprendimento è capace di generare nuovi saper vivere, e ancora, e ancora, all’infinito. E lei vuole andare avanti…

Perciò non siate dispiaciuti o sconvolti che certe abilità dell’utente dell’esistenza, del viaggiatore nella Vita non funzionino più, vuol dire che vi toccherà cercare - scoprire – sviluppare nuove abilità, nuovi saper vivere… :figurati : Welcome : :wink:



E questi nuovi saper vivere saranno sempre più… “a somiglianza di Dio”…
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7106
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka » Wed Dec 12, 2018 10:55

Irinushka wrote:
Sun Dec 09, 2018 15:33

... e magari se aspetto ancora un po’ :wink: : RedFace : , sentirò che è naturalmente arrivato il momento di fare un nuovo video della Terra che si spiega, come un nuovo livello di sintesi a livello di tutto il volume del Tutto terrestre potenzialmente eseguibile...
EG ha anche parlato del corpo:

... L’abilità esistenziale del corpo, l’abilità di possedere il corpo, di essere presenti nel corpo, di interagire con la Vita stando dentro il corpo.… In questo momento è la vostra abilità esistenziale più importante, non è vero?

E ora questa abilità viene ricostruita, modificata, diventa sempre più satura della luce del Creatore…


E della Tutto-connessione:

… La Tutto-connessione: è un nuovo saper vivere, una nuova abilità esistenziale che sta sbocciando…

*****************************

Sul forum russo e tramite gli sms con Volodia abbiamo ulteriormente sollecitato alla rinfusa tutto ciò e ora riassumerei la faccenda in questo modo.

La nascita della Tutto- connessione (quale nuovo sistema dell’auto organizzazione del tempo-spazio terrestre e di conseguenza – un nuovo saper vivere, una nuova abilità esistenziale) dovrebbe creare un tale livello della sintesi, dell'unificazione, della conduttività e della tutto-esecuzione, appunto, in cui ogni forma, inquadratura, situazione è, si presenta naturalmente come un organo del movimento del Tutto, come una centralina altamente specializzata, funziona dentro la logica e l’ambiente del Tutto. Benissimo, perfetto :Well Done :figurati : Freego : Welcome : , stiamo andando verso questo stato di cose (e comunque dove potremmo andare altrimenti? :lol: )

Però siccome questa nuova abilità esistenziale della Tutto-connessione non è ancora esattamente operativa e intanto che lo sta diventando, tende a (non esattamente) svalutare – scentrare – frammentare – mandare in confusione le forme, i regimi, i sistemi di connessioni e di interazioni, le abilità esistenziali attualmente esistenti… Facepalm : Chessygrin : : ... : : Beta :

Un rovescio della medaglia, possiamo dire. :wink:

Personalmente sento molto questa dispersione, questo defluire in progress dei sensi e delle prospettive dalle forme ed inquadrature e comunità attualmente esistenti, e anche che diventano sempre più frammentarie, si scompongono, vanno a pezzi, i quali pezzi però dovrebbero diventare dei conduttori e dei co-esecutori del Tutto, del nuovo landscape terrestre. E quindi vengono/saranno promossi, però a questo punto non saranno più gli stessi pezzi delle inquadrature, ambienti ed “insiemi” che ci sono familiari…

“Dimentichiamo dunque chi siamo stati,
Compagni miei!

Забудем же, кем были мы,
Товарищи мои!”


Stanotte ad un certo momento ho sognato che facevamo una passeggiata con Marcella e io volevo recitarle una strofa (finale) di una poesia e... non ricordavo più il pezzo, e Marcella mi diceva: “Irina, ti mollo!” E io: “anch'io!” (mollo me stessa)🤣🤪🙃

Buon 12.12, per quel che vale! :wink:
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7106
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka » Tue Dec 18, 2018 11:40

Irinushka wrote:
Sun Dec 09, 2018 15:33
... e magari se aspetto ancora un po’ :wink: : RedFace : , sentirò che è naturalmente arrivato il momento di fare un nuovo video della Terra che si spiega, come un nuovo livello di sintesi a livello di tutto il volume del Tutto terrestre potenzialmente eseguibile...
Ecco…

https://www.youtube.com/watch?v=yFQWF3K3Yn0




... Riprendiamo dunque il trailer della nascita dell’Onda Principale, della nascita/rinascita dell’attuale sistema ed edizione della Vita sulla Terra.

Ovviamente non è possibile illuminare ogni cosa, ogni aspetto di quello che sta succedendo, e i messaggi su questo canale sono e saranno sempre di più un “mini-concerto”, un’interazione e un dialogo con le energie attualmente manifestate, una ricerca congiunta, un concordare, un co-accordare, un ri-allacciare…

Intuiremo e scopriremo insieme, in sinergia, le logiche, le dinamiche e le messe a fuoco cruciali e… ci saranno pure dei compiti da fare ;-) , perché la Terra è… apprendimento.

La Terra nasce come un ambiente in cui avviene l'apprendimento, il movimento dell’apprendere, un apprendimento tramite i movimenti.

E una volta imparato - espanso un certo saper vivere, una certa abilità esistenziale, si va oltre… all'infinito…
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7106
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka » Sun Dec 23, 2018 10:28

Irinushka wrote:
Tue Dec 18, 2018 11:40
Irinushka wrote:
Sun Dec 09, 2018 15:33
... e magari se aspetto ancora un po’ :wink: : RedFace : , sentirò che è naturalmente arrivato il momento di fare un nuovo video della Terra che si spiega, come un nuovo livello di sintesi a livello di tutto il volume del Tutto terrestre potenzialmente eseguibile...
Ecco…

https://www.youtube.com/watch?v=yFQWF3K3Yn0




... Riprendiamo dunque il trailer della nascita dell’Onda Principale, della nascita/rinascita dell’attuale sistema ed edizione della Vita sulla Terra.

Ovviamente non è possibile illuminare ogni cosa, ogni aspetto di quello che sta succedendo, e i messaggi su questo canale sono e saranno sempre di più un “mini-concerto”, un’interazione e un dialogo con le energie attualmente manifestate, una ricerca congiunta, un concordare, un co-accordare, un ri-allacciare…

Intuiremo e scopriremo insieme, in sinergia, le logiche, le dinamiche e le messe a fuoco cruciali e… ci saranno pure dei compiti da fare ;-) , perché la Terra è… apprendimento.

La Terra nasce come un ambiente in cui avviene l'apprendimento, il movimento dell’apprendere, un apprendimento tramite i movimenti.

E una volta imparato - espanso un certo saper vivere, una certa abilità esistenziale, si va oltre… all'infinito…
Ieri è uscita la seconda puntata della versione russa della Terra che si spiega aeventi_speciali :Well Done :D :

**************************

Есть пошла ЗемляУсилие и Взгляд

https://www.youtube.com/watch?v=8MGdTeaNV5s



Я есть Главная Волна и Главное Начало и Окрыление, и… я еще не знаю, как начать этот эфир, который есть отнюдь не просто изложение, а согласование, перекликание, обмен позывными, сверка, примерка, приемка, сонастройка компасов и пульсов явно и неявно выступающей контурной карты земного мира (со)общения энергий…

Итак, Усилие… Чистейшая, скорейшая, свежайшая энергия, масса и свод Усилия, которая после непродолжительного раскачивания пришла в движение и…

Будьте бдительны ;-) : откуда ни возьмись, у вас в руках будут оказываться и кристаллизироваться тычинки и пестики новых жизненных навыков, которые надо будет усердно расправлять и воплощать на практике тверди… Понятное дело, с Божьей помощью… :wink:


**************************

È simile al video in italiano (lo Sforzo e lo Sguardo), ma ci sono anche delle sfumature e connessioncine nuove - diverse, e più o meno un’ora dopo la pubblicazione ho sentito un “clic” dentro di me che descriverei con una metafora automobilistica. :wink:

Dunque, mi sono (finalmente) messa al volante di un mezzo super potente, con un mucchio di funzioni – opzioni sconosciute, e all’inizio mi sentivo timida ed insicura, anche un po’ tesa : RedFace : Facepalm :roll: , e mi limitavo ad eseguire i movimenti di base, meravigliata e grata perché il mezzo dopotutto sembrasse procedere e pure senza incidenti… :lol:

E adesso è come se di colpo fossi entrata in maggiore sinergia con il mezzo, annessi e connessi, con questo movimento dell'Onda Principale, con questo know how che si fa scoprire just in time… :Well Done : Welcome : : Yahooo : : Freego : Thanks : Anche se continuo ad essere ancora timida ed insicura... : RedFace : Facepalm

Perciò sì, ci saranno nuove puntate, in italiano e in russo, credo con la cadenza mensile più o meno, anche perché ogni puntata non è affatto soltanto un’esposizione, ma anche un “.exe”, una manovra.

E a proposito delle manovre, ieri ho sentito da un’amica un’espressione che mi ha affascinata: curva a radicchio, ecco, la tiro dentro. :clap :lol:
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 9 guests